skip to Main Content

Tortora: il MITE riunisce il tavolo tecnico sul Piano di Gestione Nazionale

Su convocazione del MITE, si è riunito, in modalità on-line, il tavolo tecnico riguardante il Piano di Gestione Nazionale della Tortora Selvatica (Streptopelia turtur). Per Arci Caccia, ha partecipato il dr. Gabriele Sperandio, Tecnico faunistico e membro della Presidenza di Arci Caccia Nazionale. Il Ministero ha confermato la validità e piena operatività del Piano e, quindi, la possibilità, da parte delle Regioni, di inserire tra le specie cacciabili la Tortora Selvatica purché si rispettino le azioni previste dallo stesso Piano nazionale. Le Regioni presenti alla riunione, quasi tutte, hanno confermato l’impegno a voler rendere cacciabile la Tortora Selvatica già dalla corrente Stagione Venatoria.
Arci caccia si è spesa fortemente e per questo si ritiene particolarmente soddisfatta per l’approvazione del Piano di Gestione Nazionale della Tortora Selvatica, quindi, non può che rinnovare i ringraziamenti ai Ministeri che ci hanno lavorato (MITE e Politiche Agricole), all’ISPRA, nonché alla Conferenza Stato Regioni. Ci auguriamo che tale metodo, nel quale crediamo fortemente, oltre che per la Tortora Selvatica, venga adottato anche per altre specie di avifauna migratoria che non versa in un buono stato, con l’obbiettivo di garantire un prelievo venatorio che sia sostenibile con la conservazione di tali specie.
Uno sforzo ulteriore di Arci Caccia sarà quello di collaborare fortemente, in particolar modo negli enti nei quali è rappresentata, alla realizzazione ed al raggiungimento degli obbiettivi previsti dalle azioni del piano.
Continue l’impegno di Arci Caccia per una caccia sostenibile!

Ufficio stampa ARCI CACCIA Nazionale

Back To Top