skip to Main Content

Umbria: corso il Campionato Italiano su selvaggina naturale

Lo scorso  21 luglio, tra le splendide colline di Tavernelle, in provincia di Perugia, si è corso il Campionato Italiano Arci Caccia su Selvaggina Naturale. Un importante manifestazione che ha visto un buon lotto di cani confrontarsi con la scaltra selvaggina delle ZRC attorno al Lago Trasimeno. Questi i risultati della prova organizzata da Arci Caccia Umbria:

CANI DA CERCA

1) BATTERIA

BAFFETTI ALESSANDRO CON HOLLYWOOD 1 ECC  TORTORELLA CON BLAK, 2 MB MESSINEO MASSIMO CON GIALS, 3 MB PIANTONI CON ZARA

2)BATTERIA

PIGNATTA  1ECC CON IL COCKER BRUNO, SENSI STEFANO CON SPR FAST 2 ECC,  MARIOLI CON IL COCKER AGILLA 3 MB

CONTINENTALI

1) BATTERIA

MARCHI   CON  EB  ATHOS 1 ECC,  BANANO  CON  ARAMIS 2 ECC,  PANSANELLA GIANNI CON IL K BRIO 3 B

2) BATTERIA

BARDELLI  EDY CON IL K  DICK 1ECC

INGLESI

1) BATTERIA

GHIRONI  LUIGI  CON IL SETTER  FRAM 1ECC,  MARCUCCI  JACOPO  CON IL SETTER  NINFA 2,  DENISI   CON IL SETTER  AMBROFELLIS  3

2) BATTERIA

MARCHETTI  CON IL SETTER ZOE 1 ECC,  PETRACCA  CON IL SETTER DIANA 2, CRESCENTINI CON IL SETTER SCIATO 3

SQUADRE CAMPIONI ITALIANI

INGLESI

1 SQUADRA LAZIO CON MARCHETTI, PILLI, MARCHETTI

2 SQUADRA  CALABRIA  DENISI, VELTRE, PICCOLI

CONTINENTALI

1 SQUADRA   BARDELLI, BANANO, PEPI

CERCA

1 SQUADRA   BAFFETTI, MARIOLI, PIGNATTA

2 SQUADRA SENSI, MESSINEO, CECERONI

Back To Top