vai al contenuto principale

Piombo&ZoneUmide: Il Ministero risponde alla nostra richiesta di cartografia chiedendo ragguagli. Arci Caccia rinnova la disponibilità a collaborare.

Dopo la nostra lettera, inviata ai Ministri Lollobrigida e Pichetto Fratin, contenente una nostra richiesta di cartografare le zone in cui, effettivamente, vigerà il divieto di utilizzo di munizioni contenente piombo, la risposta dei Ministeri, per bocca del Sottosegretario Barbaro, non si è fatta attendere. A questa è seguita una immediata replica di Arci Caccia, che ringraziando per la risposta e per la Circolare Ministeriale sul piombo, ha scritto ottemperando alle richieste poste dal Ministero. Nel contempo, il Presidente Maffei, ha rinnovato la propria disponibilità, non solo a collaborare, ma anche ad incontrare il Ministro ed il suo staff, per supportarne il lavoro e mettere a disposizione le competenze della propria struttura.

Alleghiamo il carteggio seguito alla nostra lettera:

Comunicazione Arci Caccia 1 marzo 2023

Egregio Senatore Barbaro

Caccia, ecco le _zone umide_ dove è vietato il piombo

Torna su