skip to Main Content

XI Congresso di Arci Caccia Umbria

Un forte segnale nei confronti della società civile è quello che viene dal Congresso Regionale di Arci Caccia Umbria. L’assise, che ha riconfermato il Presidente uscente Emanuele Bennati, ha infatti posto l’accento sulla figura del cacciatore moderno, sentinella della salvaguardia dell’ambiente contro ogni tipo di inquinamento e degrado del territorio. Alla presenza del Presidente Nazionale Sergio Sorrentino e dell’Assessore Regionale alla caccia Fernanda Cecchini, un appello è stato rivolto anche all’unità de mondo venatorio, al fine di arrivare al più presto alla costituzione, anche in questa regione, della Fenaveri, la Federazione nazionale delle associazioni venatorie.

 

 

2017070502206501150

Back To Top