skip to Main Content

Veneto: Federico Panascia è il nuovo Presidente Provinciale di Venezia

Federico Panascia di professione guardia giurata, 42 anni e 7 anni di licenza di caccia con tessera di socio del Circolo di Mira ARCI Caccia, è il nuovo Presidente Provinciale di Venezia dell’associazione.

Lo ha votato ieri sera, mercoledì 11 Luglio all’unanimità dei presenti, il Consiglio Provinciale ARCI Caccia di Venezia alla presenza e su proposta del Vice Presidente Nazionale e Presidente Regionale Veneto Giuliano Ezzelini Storti.

Durante la riunione forte emozione dei convenuti durante l’intervento di saluto di Sandro Niero, Presidente Provinciale di Venezia uscente, che lascia l’incarico dopo 11 anni, per problemi personali, alla quale prima di cominciare la riunione l’Ufficio di Presidenza Regionale ha donato, per mano di Fassini Piergiorgio ed Ezzelini Storti Giuliano, una pergamena di ringraziamento per quanto fatto per l’associazione.

Nei prossimi mesi il nuovo Presidente sarà seguito e supportato, oltre che dai Circoli territoriali, anche da Sandro Niero e da tutto l’ufficio di Presidenza Provinciale a lui collegato per consentire un passaggio di consegne nel segno della continuità, del rinnovamento e per confermare che l’associazione non è “un uomo solo al comando”, ma una “grande famiglia” che nelle difficoltà sa crescere e migliorarsi senza rottamare o sradicare le proprie salde radici.

Le prime parole, del nuovo primo rappresentante ARCI Caccia di Venezia, sono state spese per ringraziare chi l’ha preceduto, ma soprattutto per l’importante fiducia ricevuta: nelle prossime settimane il nuovo Presidente si è impegnato, dopo una consultazione e un giro dei Circoli Territoriali, di convocare il Consiglio Provinciale per far votare la proposta di nuovo Ufficio di Presidenza Provinciale.

In fine il Consiglio Provinciale ha concluso i propri lavori ribadendo con forza l’impegno di tutta l’associazione di massima attenzione ai temi della caccia, di cura e vicinanza ai soci e per la prossima campagna tesseramento…. perché non c’è caccia senza ARCI Caccia!

Ufficio Stampa

Back To Top