skip to Main Content

Umbria: in discussione il ricorso al calendario venatorio

In discussione oggi al Tar dell’Umbria il ricorso contro il Calendario venatorio presentato dalle associazioni ambientaliste e animaliste Wwf, Lipu, Legambiente, Lav, Lac, Enpa, con l’opposizione della Regione rappresentata dall’avvocato Anna Rita Gobbo. Un giudizio di merito nel quale, superata dai tempi la questione relativa alla preapertura resta in ballo la data di chiusura della stagione venatoria per alcune specie.

Back To Top