skip to Main Content

SPORT: Dal Parlamento buone notizie. ARCI Caccia ringrazia

L’inserimento dello Sport in Costituzione porterà giovamento alla qualità della vita degli italiani, atleti, professionisti, dilettanti, praticanti di ogni età e ceto sociale.

Lo sport per tutti merita da tempo il riconoscimento e la dignità costituzionale.

Più in particolare per i nostri soci e i cacciatori tutti, il riferimento più diretto sono le attività e le discipline con le armi sportive che appassionano i tanti frequentatori dei campi di tiro produrrà più conoscenza e maggiore sicurezza nell’utilizzazione delle armi sportive e da caccia e assicura al Paese primati mondiali di atleti insuperabili nei medaglieri e da qualità “made in Italy” dei produttori di armi e munizioni per le diverse discipline del tiro.

Riportiamo l’intervento in Aula della Camera dei Deputati dell’on. Luca Lotti, da sempre e nei diversi incarichi ricoperti, impegnato nella riforma e l’efficientazione del  CONI anche con soluzioni innovative quali la qualificazione della presenza degli animali nello sport; così come è stato per il “cavallo atleta”.

L’augurio per il Paese è che vada rapidamente in porto l’annunciata riforma del CONI, il riaccorpamento di Federazioni similari con una migliore qualificazione della spesa e della gestione.

Che anche il “cane” trovi il riconoscimento di atleta?

Alleghiamo il link a cui visionare il video: https://fb.watch/dEdOFOkt5e/

Back To Top