skip to Main Content

SICILIA: ANUU, ARCI CACCIA, FIDC, E ENAL CACCIA HANNO DATO INCARICO ALL’AVVOCATO BRUNI DI FIRENZE, DI DIFENDERE GLI INTERESSI DE CACCIATORI

Anche in Sicilia, la vigilia dell’apertura è funestata dall’attesa delle decisioni del TAR su un ricorso degli estremisti animalisti sul calendario venatorio. Abbiamo raccolto questa dichiarazione del Presidente Regionale Arci Caccia Francesco D’Elia: “Siciliani, il giorno 24 settembre si riunirà il TAR di Palermo. Siamo fiduciosi che l’avvocato da noi nominato riuscirà a smontare le tesi pretestuose degli anti caccia che, per puro spirito di contraddizione, si ostinano a presentare ricorsi sperando, prima o poi, che qualcuno gli dia ragione. Intanto, in bocca al lupo a tutti per la prossima apertura.”

Back To Top

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno si avvalgono di cookie.
Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie policy