skip to Main Content

Piemonte: la Cabina di Regia inizia i suoi lavori occupandosi delle ordinanze di divieto di caccia a Premia e Bognanco

Due Sindaci del verbano, hanno emanato ordinanze per l’interdizione dell’attività venatoria a causa del comportamento scorretto di alcuni cacciatori. Trovando l’atto penalizzante per l’intera categoria dei cacciatori e ritenendo l’operato dei Sindaci un’intromissione dei comuni nelle competenze della Regione e dello Stato, la Cabina di Regia ha richiesto l’intervento della Regione e del Prefetto di Verbania in difesa dei cacciatori, riservandosi di adire alle vie legali in difesa dei propri associati.

Alleghiamo il pdf -1583866071

Back To Top