skip to Main Content
Menù

ARCI Caccia Veneto apprende con grande rammarico e rabbia la nuova e ulteriore proroga del Piano Faunistico Regionale del Veneto ormai scaduto da anni.

I cacciatori del Veneto sono stanchi di promesse non mantenute!
Chi si è fatto eleggere con grandi auspici per la nostra passione, scarica la responsabilità su altri minacciando la maggioranza consiliare di cui fa parte di non accettare più ulteriori rinvii… nascondendo il fatto che l’anno prossimo sarà a Roma, se andrà come vorrebbe, quindi non sarà più direttamente responsabile di quello che accadrà… poi sarà colpa dell’Assessore alla Caccia PAN?
Per il PFV al momento, per fortuna, possiamo contare sulla proroga, non possiamo dire le stessa cosa sulle tante leggi approvate  con “gran cassa mediatica” e poi sonoramente stroncate dalla Corte Costituzionale…. finirà questo tormento?
Forse è il caso che qualcuno vada Roma, come è andato in Europa per 15 anni, a non fare assolutamente nulla per la caccia:  il Veneto potrà così finalmente discutere senza la propaganda e forse fare leggi e delibere che aiutino veramente i cacciatori  a vedere migliorata la propria passione. Oggi, sulla propaganda, abbiamo visto solo fumo…. cacce in deroga? Ma è colpa di Roma, come prima era colpa dell’Europa… questo modo di fare è un’ottimo autobus per l’elezione….
Qui ci fermiamo, avremmo tanto altro da dire, ma serve a poco: tanto qualcuno sosterrà che non capiamo, non vediamo e poi  ci elencheranno le cose che fanno propaganda, ma non sostanza.
In questo anno di ulteriore proroga, con chi ci vorrà ascoltare e in questo senso ci appelliamo al buon senso dell’Assessore PAN, saremo pronti a collaborare per fare un Piano Faunistico Venatorio moderno, ma ossequioso delle tradizioni locali.
Incrociamo le dita, continuiamo a sperare (sparare lo facciamo in periodo di caccia) e a lottare per il bene della Caccia.
Giuliano Ezzelini Storti
Presidente Regionale
Piergiorgio Fassini
Vice Presidente Regionale
Delegato ai Rapporti con il Consiglio Regionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la vostra esperienza. Proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi