skip to Main Content

Arci Caccia Pisa a Congresso

Congresso Provinciale ARCI Caccia Pisa

 

Sabato 10 Marzo 2018 dalle ore 15.00 alle ore 20.00 si svolgerà il Congresso dell’Associazione Provinciale di Pisa presso il Circolo ARCI di Capannoli – Via Fontino, 1 – Capannoli (PI)

All’ordine del giorno saranno i seguenti punti:

  1. Programma e iniziative politico-culturali dell’ARCI Caccia e del mondo venatorio per la valorizzazione della ruralità della caccia, della biodiversità, attraverso il buon governo degli ATC;
  2. Statuto provinciale ARCI Caccia Pisa, adeguamento a quello Nazionale
  3. Elezione nuovo Consiglio Direttivo.

Il Consiglio Direttivo, alla fine del Congresso, eleggerà il Presidente e gli altri organismi dirigenti.

Come sancito dal Regolamento il Presidente di Circolo è delegato di diritto e i Congressi di Circolo e i Delegati al Tesseramento, con Assemblea, stanno eleggendo i delegati in percentuale ai soci del tesseramento conclusosi.

Le difficoltà della caccia in Toscana e la scissione promossa nel 2017 da alcuni Dirigenti della nostra Associazione in Regione, hanno caratterizzato il recente passato. Riteniamo importante – per l’oggi e per il domani – la più ampia partecipazione che sollecitiamo vivamente al nostro corpo sociale per un futuro migliore della caccia per il quale è indispensabile l’ARCI Caccia di Pisa, Toscana, Italiana.

L’ARCI Caccia sarà rafforzata nel ruolo di proposta e gestione faunistica delle politiche venatorie e ambientali dalla presenza dei soci a tutti i livelli. Il contributo di idee e di voto che saranno portati al Congresso, saranno essenziali per il Congresso Regionale Toscano che si terrà entro aprile.

Parteciperanno ai lavori congressuali il Vice Presidente Nazionale, Christian Maffei, i Dirigenti regionali e i Presidenti provinciali dell’ARCI Caccia Toscana che sono tutti invitati.

All’Assemblea sono invitate le Associazioni agricole provinciali e l’Amministrazione Comunale di Capannoli

Gli iscritti dell’ARCI Caccia di Pisa possono essere presenti senza diritto di voto. Cordiali saluti

 

Back To Top